Sei un Dentista?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Dott. Gianpaolo Cannizzo

Dott. Gianpaolo Cannizzo

Via Canonico Candido Balma, 39 - 10040 RIVALTA DI TORINO (Torino)

Tel: 011 90 93 145 

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

All-on-4™ → Pillole di Odontoiatria

Agli studi e alle ricerche del Dr. Malò si deve l’implantologia All on Four, un’innovativa tecnica che permette di inserire una protesi definitiva in pazienti edentuli utilizzando solo 4 impianti. Le tecniche precedenti necessitavano di un numero maggiore di impianti e l’intervento era più lungo e doloroso; la riabilitazione Toronto-Branemak, ad esempio, impiegava 6 impianti e lunghe estensioni distali. Il Dr. Malò, per la prima volta, identificò 4 posizioni ideali che, non solo garantiscono una perfetta stabilità primaria, ma costituiscono zone che non vanno incontro a riassorbimento osseo. Questo è un dato importantissimo pensando alle numerose persone che non potevano ricorrere all’implantologia se non dopo un doloroso intervento di innesto osseo. Da questi studi e dalla collaborazione con la NobelBiocare, prima società a produrre impianti, nasce nel 2003 il protocollo All on Four che viene pubblicato su un articolo internazionale ed è qui che la tecnica di implantologia All on Four viene spiegata nei minimi dettagli. Tutto il protocollo All on Four è stato attentamente studiato per ottenere un successo protesico del 100%, per questo un dentista per utilizzare questa tecnica deve rivolgersi esclusivamente alla clinica Malò per essere adeguatamente preparato ad eseguire l’intervento e preparare poi a sua volta lo staff. Bastano poche visite per inserire una protesi con la All on Four a Torino, il primo incontro con il dentista serve per analizzare la situazione clinica del paziente con l’ausilio di esami specifici, come radiografie, TAC ecc. Dopo di che si può procedere con l’intervento vero e proprio che si esegue in anestesia locale così da evitare anche il minimo dolore al paziente; dopo l’inserimento dei quattro impianti viene montata una protesi provvisoria che garantisce immediatamente funzionalità ed estetica. Il paziente terrà questa protesi per circa quattro mesi per poi sostituirla con quella definitiva. Il decorso post-operatorio è praticamente indolore e per il mantenimento è richiesta solo una corretta igiene orale e una dieta adeguata per i primi mesi. Queste piccole accortezze permettono al paziente di tornare a sorridere, mangiare e parlare senza disagi o fastidi. Una grande novità dunque nel panorama dell’Ortodonzia, medicina in continuo sviluppo che ora vede davanti a sé grandi prospettive di crescita tecnica nell’ambito metodologie curative.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei un Dentista? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK